Digital Marketing: i 7 step per costruire una strategia efficace

Digital Marketing: i 7 step per costruire una strategia efficace

I cambiamenti nel Digital Marketing sono all’ordine del giorno, rimanere aggiornati è molto importante. Su quali argomenti è necessario informarsi e formarsi, affinché la strategia che scegliamo per un progetto sia efficace e al passo con i trend? In questo articolo riassumo gli elementi fondamentali per impostare correttamente la comunicazione online: SEO, conversioni, web design, copywriting, social media, analytics, advertising.

Quali saranno i Social Media Trends 2021 e le aspettative digitali? Vuoi scoprire quali le 2 features di Instagram per il 2021? Leggi l’articolo “Social Media Trends 2021: quali sono le novità?”

SEO

Che cosa è la SEO? SEO (Search Engine Optimization) è la pratica di aumentare il posizionamento organico di un sito Web nei motori di ricerca.

I marketer ssono consapevoli dell’importanza vitale della SEO, l’ottimizzazione dei motori di ricerca è vitale per la visibilità del sito all’interno del web. Fare digital marketing oggi significa: essere visibile e essere reperibili attraverso le keyword che hanno rilevanza per il settore di cui si occupa l’azienda.

Conversioni e ottimizzazioni

Compito della SEO è quello di portare traffico al sito web. Compito di un marketer è portare traffico in target.

Come fare?

  • Contenuti aggiornati invogliano i visitatori a tornare a far visita al nostro sito, oltre che  permettere di migliorare la nostra posizione sui motori di ricerca, acquisendo quindi maggiore visibilità. 
  • Scegliere le giuste keyword e adottare le cosiddette “long tail keywords” (parole chiave dalla “coda lunga”). Il concetto è quello di non limitarsi ad un unico termine, ma associarvi almeno 3 o 4 parole, perché ormai gli utenti cercano contenuti sempre più specifici e dettagliati.

Ecco due articoli che ti aiuteranno a capire meglio, come costruire i contenuti per i tuoi canali digitali.

  1. Content marketing: pianificare attraverso i micro-momenti.
  2. Content marketing: come pianificare una strategia.

 

Web Design

Progettare siti web, significa curare lo sviluppo di un progetto web destinato a comunicare del contenuto preciso al proprio target di riferimento. Progettare ed ottimizzare siti web non solo di appeal ma funzionali: responsive e che convertono.

Quali sono i punti su cui porre l’attenzione?

  • Tipografia ed interfaccia: scelta del font e il ritmo tra le sezioni del sito web devono dialogare bene. Ed essere in grado di un comunicare un messaggio contenutistico al pubblico destinatario.
  • Visual Marketing, scegliere una palette colori che sia chiaro e guidi l’utente senza confonderlo nella direzione giusta.
  • Struttura del sito, immediatamente riconoscibile, in modo che nei pochi secondi che un visitatore dedica al progetto capisca subito cosa deve fare, ovvero dove debba cliccare.
MySview

Esempio di Color Palette

Copywriting

Secondo il Cambridge Dictionary il copywriter è  “Someone who writes the words for advertisements”

Qual è l’obiettivo del copywriter? Il copywriter lavora con le parole, con un fine: influenzare il pubblico in modo da influenzare l’awareness del brand ma anche le vendite. L’uso delle parole è l’arma della copy strategy: una scrittura creativa, avvincente ed invitante che deve attrare il visitatore alla lettura dei contentuti sul sito web e farlo rimanare all’interno del sito.  Che cosa si intende per copywriting? Quali sono le skills di un copywriter?  Scoprilo qui.

Social media

I social media sono il volto dell’azienda. Ogni social media ha le sue regole, i suoi tempi e il suo target di riferimento con aspettative e prerogative

Il primo passo per definire la presenza online dell’azienda sui social media è quella di studiare le piattaforme e compredere quali sono i fattori rilevanti di ognuno e quale piattaforma può il successo o l’ insuccesso di una social media presence. Ecco due articoli di approfondimento:

  1. Cosa comunicare sui canali aziendali?
  2. Quale sono le tipologie di contenuto che possono essere sfruttate?

Analytics

L’analisi dei risultati: è un aspetto essenziale della crescita e dell’ottimizazione di una digital strategy. Gli Analytics fornite dalle piattaforme social come Instagram e Facebook oppure Google Analycts permettono di monitorare ed analizzare le caratteristiche e gli interessi di chi visita il nostro sito web o i canali social. Le analisi forniscono feedback immediati e  mirati sulle strategie di digital marketing che stiamo attuando: questo tipo di dati può aiutare a scoprire ad esempio, quali sono le fonti di traffico maggiori verso il sito web o quali sono le campagne di advertising più redditizie. L’obiettivo di questa analisi deve essere quello di raccogliere informazioni utili per orchestrare al meglio e migliorare la strategia che si sta attuando. 

Advertising

Il digital marketing ad oggi non può non prescindere dall’applicazione di una strategia di advertising. Gli strumenti di web advertising più conosciuti sono: Google AdWords e Facebook Ads sono strumenti potenti. Un utilizzo consapevole con la pianificazione di campagne curate ed ottimizzate per target e contenuti permette di connettersi con il pubblico potenziale ottimale in modo più facile e conveniente!

Da dove iniziare con la tua strategia? Prova a leggere anche questi articoli!

Visual marketing: quanto è importante la scelta del colore

Instagram Stories per una strategia di visual content marketing, come fare?

Instagram: come costruire il profilo perfetto e le app di editing

Come funziona e cosa fare su LinkedIn?

Comments are closed.