CUP STUDIO: il press day SS20 eclettico e colorato


Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'wp_pre_kses_block_attributes' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.saraferrario.com/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 288

Dal press day di Cup Studio tra moda, design e food : stili, colori e versatilità dei materiali nelle proposte di nuove collezioni per la prossima primavera estate.

Ecco le novità per la prossima primavera estate, lo stile di comunicazione e le strategie adottate da ciascun brand.

PRESS DAY SS20: I BRAND

ALESSANDRO ENRIQUEZ

Alessandro Enriquez, presenta la sua collezione SS 20 intitolata “New Eden”. La collezione donna SS 20 sviluppa con particolare attenzione il concetto di camiceria che, lavorata attentamente nella costruzione e decostruzione del cartamodello, traccia dei nuovi volumi sulle maniche, sul carrè e sulle parti anteriori del capo. Abiti chemisier lunghi con ampissime gonne a ruota o nella loro versione asciutta; i capispalla, trench e bomber in maggioranza, sono stampati e ricchi di dettagli in galvanica dorata, perfetti per completare i look.

Tessuti in jaquard ridisegnano le stampe ma in tinta unita, abbinati a tessuti basici di camiceria nei toni del sabbia e dell’azzurro

Come comunica?

Brand presence completa che ricalca la particolarità e ricercatezza adottata dallo stilista con sito web e profilo Instagram. Immagini tratte dal lookbook, backstage degli shooting, pattern utilizzati nelle stampe della nuova collezione e presenza agli eventi shooting: su Instagram uno panoramica di quello che il brand e del lavoro quotidiano che è dietro la sua crescita continua.

BAD DEAL

Bad Deal è un brand nato dalla creatività di Marina Rubini, una giovane scrittrice, e di Zoow 24, un affermato street artist. Nasce così dall’impatto dello sguardo su una fiaba dipinta sulle lamiere di un vagone. Un incidente visivo ed estetico.
Il mondo di una scrittrice e di un writer hanno dato vita a una collezione di maglioni in jaquard confezionati all’interno di packaging ripresi dall’enciclopedia Treccani. I libri sono il mondo di lei che si uniscono alle grafiche di lui riportate fedelmente dai suoi celebri graffiti.
Inizia così un percorso fatto di creatività e scambio, due mondi apparentemente così lontani si ritrovano ad essere inscindibili l’uno dall’altro.

Come comunica?

Presente su Instagram e con un sito web, l’accesso a Instagram è un vortice nel mondo street e nella creatività pura e colorata. Bad Deal è nelle immagini tratte dai lookbook, negli shooting, nelle vetrine con i capi dei brand o nelle collaborazioni con artisti e influencer, ma Bad Deal è l’espressione di un concept da ritrovare in una scritta con il ketchup.

GENTILE CATONE

Gentile Catone nasce dalla scelta di Francesco Gentile e Chiara Catone di dedicarsi alla bellezza e alla moda. La collezione SS 2020 di Gentile Catone vuole essere un invito a rimodulare il rapporto con la natura, attraverso un excursus che parte dal patinato immaginario spaziale degli anni Cinquanta e Sessanta e approda alle catastrofi terrestri pronosticate dal cinema e la letteratura di fine millennio.

EUTROPIA SS20 è la collezione presente al press day: “Eutropia”, rimanda ad una delle città invisibili del romanzo di Calvino, in cui tutto viene rinnovato per non modificare nulla, “ripete la sua vita uguale spostandosi in su e in giù sulla sua scacchiera vuota”.

La palette selezionata, che si richiama alle cromie della fotografa Sandy Skoglund, rispecchia il dinamismo e l’audacia del tema, dal turchese al magenta, dall’arancio al rosa in più declinazioni, passando per il verde, utilizzato in due varianti. A tonalità così forti si contrappongono il bianco e il nero che non mitigano, anzi, esaltano la vividezza delle immagini. Bande e colori che rimandano allo sportswear stemperano l’impostazione romantica della stampa floreale e della stampa ad ottagoni, riproposta in questa stagione come firma del marchio

Come comunica?

Dal sito web alla pagina Instagram il file rouge è l’attenzione ricercata per l’immagine. La creatività e l’originalità dei capi sono raccontate nelle immagini ambientate e dallo stile anni’50. Su Instagram è utilizzato il wall design: il feed della griglia si compone di 3 immagini molto molto simili, o stesso moodboard viene declinato in un’immagine più zoomata o più distante o con un effetto tilt-shift su un dettaglio.

PEECH

Amedeo Piccione, designer di PEECH, dedica la sua Spring Summer 2020 al “Desert Rose”, una nuova meta da raggiungere per scoprire il mondo del designer, un mondo caotico di illustrazioni che ruba i colori alle mille sfumature del cielo e della terra, un viaggio onirico tra albe e tramonti dove nuvole, mongolfiere e animali popolano i paesaggi di Amedeo.

Un total look leggero ed omogeneo per la prossima Spring Summer 2020: nuances variegate ma al tempo stesso omogenee dai toni pastello che arrivano alle tinte più audaci come il viola, fucsia e il blue elettrico.

Gli elementi principali protagonisti delle stampe vengono riportati su camicie dalla costruzione hawaiana, gonne a pieghe, top blusanti e abiti chemisier in seta stampata interamente prodotti in Italia.
A completamento della collezione i pantaloni, capri e shorts, sia in tinta unita che in diverse varianti a macro righe colorate.

Come comunica?

Exploit di colori: dai toni accesi alle nuance pastello portate e pubblicate a contrasto con formati ad immagini e video alternati all’interno del profilo Instagram; Contribuiscono a costruire una web presence frizzante e coordinata attenta allo stile pulito e semplice del brand ma di grande impatto e presenza. A supporto un sito web dallo stile minimal con le collezioni che padroneggiano in homepage attraverso immagine a scroll.

STMA

STMA by Stefania Marra, porta al press day la sua seconda collezione donna intitolata “Upsidedown Dream”, la Spring / Summer 2020 è difatti un salto mirabolante in un mondo fantastico e parallelo.

I volumi della collezione sono ampi e scivolati, i tessuti freschi e leggeri come il raso in seta pensato per gli abiti e le camice leziose decorate con nastri e fiori, per donne romantiche ma al tempo stesso adatto agli impegni quotidiani.

Ispirazione romantica e vintage anche per gli abiti e le camicette, realizzate con pattern che ricordano le carte da parati: la palette colori è variegata, dai colori più accesi come il rosso laccato, il blue navy e l’azzurro cielo, passando per i toni più delicati del rosa chiaro, l’arancio e il bordeaux, proposti in differenti sfumature.

Come comunica?

Un sito web, una pagina Facebook e un profilo Instagram racchiudono la web presence del brand alla perfezione. Una presenza integrata e coordinata, all’interno del profilo Instagram le palette colori utilizzate nelle collezioni predominano e contrastano il feed. Un elemento molto ricorrente nel profilo è l’utilizzo dell’elemento mosaico: 3 immagini coordinate e simili che rafforzano l’elemento visual nello stile di comunicazione.


LEGGI QUI

| MOMA PR Press Day SS20 | Fashion e strategie sui Social Media.

Social Media&Fashion quali sono le strategie di successo messe in campo?

Related Posts

Instagram: Wall Design & Visual communication per feed impattanti

Instagram: Wall Design e visual communication. Sono questi i due elementi per rendere il profilo accattivante ed evitare un feed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *